• Via Dolorosa. Muro
Via Dolorosa. Muro

Via Dolorosa. Muro

"Via Dolorosa" è il resoconto di impressioni personali, una storia filtrata attraverso l'interesse dell'autore da cui tu ttavia emerge la sua volontà di capire le differenze e le similitudini tra due popoli con uguale attenzione. Sono i fatti ciò che David Hare insegue, non le opinioni; tenta di capire, non di esprimere giudizi. "Per me la curiosità e cinquante volte più preziosa di una opinione. Vi sono già abbastanza opinioni sul Medio Oriente mentre se ne sa troppo poco". "Muro" è il frutto di successivi viaggi fatti in questi luoghi ormai ben noti al drammaturgo. Due monologhi, entrambi interpretati dall'autore stesso, che sono una riflessione sulla situazione israelo-palestinese. Vedi di più