• E sfugammece (E sfoghiamoci)
E sfugammece (E sfoghiamoci)

E sfugammece (E sfoghiamoci)

"Dopo aver pubblicato romanzi e sillogi poetiche, visto che il mio vernacolo particolare, la cui natura viene all'intern o dell'opera specificata, è molto apprezzato, almeno ne ho avuto prove, nasce la decisione di questa silloge interamente in vernacolo, che credo possa toccare le corde dell'anima e del cuore, non rinunciando anche in questa al trattare elementi avvenimenti emozioni e sentimenti di vita vera! E spero che la lettura sia gradita!" (Michele Melillo, in arte Escluso Mortimer) Vedi di più