• Il volo del portiere
Il volo del portiere

Il volo del portiere

Christian Rossini, portiere della polisportiva Virtus Roma, studente modello, con la passione del violino, cresciuto in una famiglia torinese benestante, si ritrova, appena quindicenne, sradicato dalla sua città natale e scaraventato nella cruda realtà della periferia romana. Conflitti sociali e generazionali e contrastanti modelli di vita si intrecciano. Qui, le non-regole del gioco sono ben diverse da quelle a cui è abituato e il rispetto non si eredita per diritto, ma si conquista sul campo. L'approdo alla Virtus non è facile per il timido e riservato Christian. La sua condizione sociale provoca solo dispetto e diffidenza, e il linguaggio stesso dei compagni di squadra si fa settario, difensivo. Vedi di più