• Un anno senza «made in China». L'avventura di una famiglia nell'economia globale
Un anno senza «made in China». L'avventura di una famiglia nell'economia globale

Un anno senza «made in China». L'avventura di una famiglia nell'economia globale

"Un anno senza «Made in China»" è la cronaca di 365 giorni passati senza acquistare prodotti cinesi. Un'esperienza affas cinante e allo stesso tempo frustrante, un divertente resoconto di cosa significa relazionarsi con l'economia di oggi: immensa, inafferrabile, infinitamente complessa. L'autrice riempie il libro di episodi coinvolgenti e di aneddoti sul tentativo della sua famiglia di sottrarsi all'abbraccio della Cina, e riesce in un'impresa notevole: affrontare una questione di così vasta portata traducendola nel linguaggio della quotidianità. Un'avventura che si rivelerà piena di piccoli drammi umani; scoprirete come il boicottaggio l'abbia costretta a fare acrobazie per tenere in riga un marito ribelle e non deludere un figlio piccolo negandogli i giocattoli fabbricati in Cina. Leggerete delle difficoltà che si celano dietro l'acquisto di cose banali come le candeline per i compleanni, ma anche degli abiti firmati, e di come la rottura di un elettrodomestico possa scatenare una crisi familiare. Un testo che affronta la realtà della globalizzazione e il problema della direzione imboccata dall'economia mondiale, rivelando come il colosso manifatturiero asiatico stia silenziosamente trasformando le nostre vite. Vedi di più