• The voice. Vita e italianità di Frank Sinatra
The voice. Vita e italianità di Frank Sinatra

The voice. Vita e italianità di Frank Sinatra

Strangers In The Night, My Way, New York New York... Dagli esordi degli anni Trenta con gli Hoboken Four fino all'esibiz ione su MTV nel '94 al fianco di Bono Vox, dagli "slum" del New Jersey fino a Hollywood, Las Vegas, Pompei, Sinatra ha attraversato tutto il firmamento del Novecento, diventandone il classico per eccellenza. Ma sotto la patina istituzionale covava il fuoco della passione: Ava Gardner e i Kennedy, il passaggio dai democratici ai repubblicani, la folgorazione artistica per Mina, i rapporti mai chiariti con la mafia. Una grande epopea americana, da ripercorrere in queste pagine con un occhio particolare al legame di odio-amore con l'Italia, la patria delle origini e una ferita mai del tutto rimarginata. Una vita affrontata secondo regole proprie, con un senso quasi feroce di orgoglio per la classe e il rispetto: "Ho viaggiato su tutte le strade. Ho amato, ho riso e pianto. Ho avuto le mie soddisfazioni, la mia dose di sconfitte. Ma più, molto più di questo, l'ho fatto alla mia maniera". Prefazione di Renzo Arbore. Vedi di più