• La paura. Se la conosci la superi
La paura. Se la conosci la superi

La paura. Se la conosci la superi

In generale, oggi, almeno in Occidente, si immagina il futuro come peggiore rispetto al passato e, in questo atteggiamen to annichilito, ci si tende a chiudere, limitando così ogni ulteriore possibilità. Questo genere di paura "mentale" blocca ogni agire deprivando l'individuo della ricchezza dell'intuizione e della capacità creativa. Vivendo la paura l'essere umano si separa dal tutto, creando da sé i propri fantasmi e impedendosi di cogliere la bellezza e la possibilità in ciò che è. Questo libro analizza l'origine e lo sviluppo del sentimento della paura e ne sviscera le cause profonde. Un testo che vuole essere un monito, un invito a guardare alle nostre paure per liberarcene, per non restarne schiacciati e, dunque, per giocare fino in fondo la carta della nostra vera natura: un istinto naturale alla scoperta, un temperamento curioso e propositivo, alla ricerca del miglioramento e della massima espressione nel cogliere la possibilità, anziché l'impossibilità, nell'agire quotidiano. Vedi di più