• Con amore, papà. Per ricordarti di me quando non ci sarò più
Con amore, papà. Per ricordarti di me quando non ci sarò più

Con amore, papà. Per ricordarti di me quando non ci sarò più

"Queste parole sono quasi impossibili da scrivere. Ci sono volte in cui non riesco ad affrontare la realtà della fine de lla mia vita... Non posso sopportare il pensiero di lasciare la mia bambina, di non essere qui a vederla crescere, a offrirle consigli e raccomandazioni, risate e scherzi." Garth Gallaghan ha sempre preparato per la figlia Emma il cestino per il pranzo, e insieme a ogni pasto ha preso l'abitudine di scrivere su un tovagliolo una piccola nota, un pensiero felice, un consiglio o un incoraggiamento. Una tenera abitudine, un piccolo gesto di amore, e man mano che Emma cresceva i pensieri diventavano sempre più profondi. Quando a Garth è stato diagnosticato un cancro, la sua prima preoccupazione ha riguardato proprio le sue piccole note per il pranzo: chi le avrebbe scritte al suo posto? Garth allora ha deciso di scrivere 826 messaggi, su 826 tovaglioli, così che Emma potesse leggerli ogni giorno fino al diploma. Questa la storia che sta dietro a "Con amore, papà", un volume che non solo raccoglie i messaggi più incisivi scritti da Garth, ma anche vere e proprie lezioni di vita, perché un padre deve regalare ai propri figli tutti gli strumenti per affrontare con coraggio e determinazione i momenti difficili; una celebrazione dell'amore quindi e dello spirito umano. Vedi di più