• La voce e il talent show
La voce e il talent show

La voce e il talent show

Simon Cowell, ideatore di X Factor, una volta disse: "Il talento è solo il punto di partenza, ma oggi non basta più. Bis ogna essere giovani, carismatici, interessanti per il mercato e per il gossip. Solo così si può sfondare nel mondo della musica". In generale, quando si parla di popular music, si fa riferimento ad un genere di larga diffusione che, grazie allo sviluppo tecnologico, è oggi caratterizzato da una globalizzazione della produzione musicale. Questo cambiamento ha spinto le case discografiche a creare nuove strategie di marketing, cercando di sfruttare al meglio un tipo di comunicazione capace di arrivare al maggior numero di persone nel minor tempo possibile: ecco spiegato perché la tv e i Talent Show oggi rappresentano la risposta più immediata e diretta per la "creazione" di nuovi prodotti discografici. La Tancredi ha incontrato gli addetti ai lavori svelando uno scenario molto complesso quanto intriso di umanità. Parafrasando John Blacking, uno dei maggiori antropologi musicali, ella scopre quanto sia "Musicale l'Uomo", riconfermando così che la musica acquista significati ogni volta differenti e specifici in base al contesto ed alla società nella quale è inserita. Vedi di più