• Rimorsi o rimpianti
Rimorsi o rimpianti

Rimorsi o rimpianti

"Si usa dire: 'È meglio vivere di rimorsi che di rimpianti'. Antica questione! Giusfredi si confessa con quella spontane ità toscana che mescola serietà e sorriso, tragedia e commedia, sapidità di lingua e convinzione che occorra percorrere la vita senza prenderla del tutto sul serio. Ecco, quindi, inanellarsi situazioni sempre diverse ma sempre dominate dal tocco leggero del narratore che, se parla in prima persona, tuttavia si guarda agire con divertimento, un po' di indulgenza, qualche ciglio sollevato ma, soprattutto, una grande, straripante vitalità. 'Rispetti e rimbrotti', la raccolta di poesie che chiude il volume, mostra, invece, tutta la sensibilità che si nasconde anche in un animo apparentemente scanzonato, perché la vita può anche rivelarsi, al contrario di quanto detto, una commedia, ma da prendere sul serio". Vedi di più