• Villa San Gaetano
Villa San Gaetano

Villa San Gaetano

"Villa San Gaetano" è la storia di un amore felice e di un doloroso distacco. L'amore è per la casa natale della scrittr ice, il dolore è per il distacco forzato da essa. Attorno alla villa, perno dell'opera, quasi una rassicurante madre, ruotano gli abitanti della casa stessa, colti nella loro quotidianità. Accanto alle descrizioni di luoghi, vie, angoli, spiagge, ruvidi scogli che hanno visto giocare allegramente l'autrice bambina, si stagliano ritratti umani statuari come la nonna Pia o il nonno Cesare. È la storia di una famiglia di emigrati che, sotto il fascismo, si spostò dall'Emilia nell'estremo Ponente Ligure, in cerca di migliori condizioni di vita. Non mancano considerazioni sulle usanze, sul mondo del lavoro, sui valori affettivi. Villa San Gaetano, restaurata, fa ancora oggi bella mostra di sé lungo la costa. Ma chi l'ha abitata prima? Quando non c'era né acqua potabile né luce elettrica? È la storia dell'infanzia felice della scrittrice bambina e delle sue riflessioni di adulta. Vedi di più