• I miei primi 55 anni di diabete. Una vita normale
I miei primi 55 anni di diabete. Una vita normale

I miei primi 55 anni di diabete. Una vita normale

Uno stile di vita moderato, una dieta per quanto possibile controllata, frequenti visite mediche, disciplina, rischi, pa ure. L'autore deve far fronte a tutto questo da quando era bambino. A sessantuno anni può guardarsi indietro e dirci che il diabete è un compagno che non si sceglie, ma se si trova la forza di rivolgergli le premure di cui ha bisogno, si può camminare con lui, averlo al proprio fianco come un amico un po' dispettoso. Un'infanzia felice, la carriera di medico, lo sport, i libri, gli amici, e la fortuna inestimabile di una moglie e una figlia che lo amano. Un'esistenza normale. Felice. Nonostante tutto. Una testimonianza di come si possa imparare a convivere con le avversità e, forse, proprio grazie ad esse, sentire in modo ancora più intenso ciò che di meraviglioso abbiamo attorno. Vedi di più