• Parole e silenzi
Parole e silenzi

Parole e silenzi

"La poesia di Antonio De Rosa ormai è in fase maturativa: pochi versi suggeriscono molto, e la rete mirabile è ormai int essuta, i nodi sono le parole i fili sono i silenzi. L'eloquenza poetica non si misura tanto dall'intreccio armonico delle parole quanto dall'armonia che intreccia parole e silenzi. È allora che le parole diventano "pietre e ponti/ ritratti e destini" e i silenzi diventano una tenace candela che illumina la notte o una sensazione soffocante "come l'afa d'agosto" (dalla prefazione di A. G. Jreneus). Vedi di più