• Una donna pericolosa
Una donna pericolosa

Una donna pericolosa

Niente è più erotico di una donna tormentata. Alcuni la amano. Altri la odiano. Nessuno resta indifferente. Un esordio e ccezionale, con un finale al cardiopalma. Questo racconto di una donna in crisi vi resterà a lungo impresso nella memoria. - The Bookseller UK Anna Benz, un'americana di quasi quarant'anni, vive con il marito Bruno, un banchiere svizzero, e i loro tre bambini in un sobborgo da cartolina di Zurigo. Ma anche se conduce una vita facile e ben inquadrata, dentro sta cadendo a pezzi. Sempre meno in grado di relazionarsi con Bruno, emotivamente distante, o addirittura con i propri pensieri e sentimenti, Anna decide di buttarsi a capofitto in nuove esperienze nella speranza di risvegliarsi dal torpore: un corso di tedesco, un'analisi junghiana e una serie di avventure sessuali che si concede con una facilità della quale è la prima a stupirsi. Nel fuoco della carne, nel pulsare del desiderio nelle vene, Anna prova a se stessa di essere ancora viva, ma ben presto deve affrontare le conseguenze delle proprie azioni. Anche l'adulterio ha le sue leggi: lasciare un amante ha il suo costo e tornare a essere una brava moglie non è così semplice. Come combinare razionalità e istinto? Come scegliere tra gli obblighi famigliari e i propri desideri più intimi, quando non coincidono? Come rinunciare a se stessa? Le tensioni e le bugie aumentano, fino a perderne il controllo. Navigando lungo il confine tra amore e lussuria, senso di colpa e vergogna, giusto e sbagliato, Anna scoprirà cosa succede quando si raggiunge il punto da cui non si può più tornare indietro. Vedi di più