• Guerra di strada. Il gladiatore
Guerra di strada. Il gladiatore

Guerra di strada. Il gladiatore

Roma, 61 AC. Il giovane Marco, il ragazzino romano ingiustamente fatto schiavo, è riuscito a farsi assumere dal potente Giulio Cesare e a lasciare la durissima scuola per gladiatori di Capua. Adesso si trova a Roma, nel sontuoso palazzo del suo protettore e il suo incarico ufficiale è guardia del corpo di Porzia, la giovane nipote di Cesare. Il suo addestramento continua: non solo deve imparare le arti del gladiatore, ma anche quelle della guerra di strada. Roma, la grande capitale del mondo antico, è infatti una città pericolosissima in cui si sfidano fazioni rivali, e la vita di Giulio Cesare è costantemente minacciata. Marco viene a sapere di un complotto contro di lui ed è l'unico che può scoprirne i dettagli, infiltrandosi nella banda rivale. Ma il rischio è enorme: se scoperto non ne esce vivo. I bassifondi di Roma, le bande di strada, i complotti e i raggiri del mondo romano, i rapporti all'interno dei casati degli uomini più potenti: questo volume offre una suggestiva e realistica descrizione di Roma. Si odono i rumori, si sentono gli odori e i profumi, si percepiscono l'ansia e la minaccia, il tutto mitigato dall'eroismo di un ragazzino. Età di lettura: da 10 anni. Vedi di più